Archivio

Posts Tagged ‘love’

Passion

On-Air : Ludovico Einaudi – The Earth Prelude ( PLAY )

Perso nei rumori di questa città non sento null’altro che il vuoto dei miei pensieri. Oppure è solo la mia immaginazione che viaggia al di fuori di quest’anima. Oltre le montagne più alte, la nebbia più avversa ed il freddo più ostile.
Oltrepasso mari, terre e laghi per cercare un po’ di quiete. Per stendermi al sole con le braccia spalancate respirando il profumo dei tuoi battiti.

occhi

più dell’aria

la quiete dei tuoi pensieri mi fa star sereno

più del sole

il tuo sorriso

ed i tuoi occhi

mi danno gioia

perché quando scegli una persona

e senti che il profumo dei suoi pensieri è lo stesso dei tuoi

allora è per sempre…

L’oblio cagionato dal bui dinanzi i miei occhi svanisce al batter di ciglio dei tuoi occhi tempestati di luce. All’intercalare armonico e costante dei tuoi battiti si affiancano i miei richiamati da un sussulto.

In un attimo il mondo scompare, il buio non esiste, la nebbia è rarefatta; e restiamo solo noi. Noi… pieni di Passione eterna.

Categorie:Love, Poetry Tag:, ,

Close to Mi..lk

9 ottobre 2012 1 commento

On-Air : Radiohead – Creep ( PLAY )

E manchi.

Negli occhi della notte.

Con la luce lontana gli angeli delle tenebre si avvicinano.

Cercano di separarmi da Te.

Ma la bellezza di ciò che si è creato

è più forte della notte stessa.

Occhi di ghiaccio e denti aguzzi non fanno più paura.

E bianche come il latte

si estendono dinanzi a noi distese di vergini colline

che non aspettano altro d’essere coltivate

dalla nostra fantasia, dai nostri viaggi e dalle nostre voglie.

Nessuna parola separi ciò che è e che sarà.

Un sorriso gremisce il mio cuore fatto di biscotto.

RudiExperience

Categorie:Love, Poetry Tag:, , , ,

Nuovi giorni

23 aprile 2012 1 commento

On-Air: Ludovico Einaudi – I Giorni ( PLAY )

Manca un respiro.

Un alito di vento pende dalle mie mani.

Il profumo di gramigna invade le narici.

Il dolce suono della tua voce.

Il gradevole movimento delle mani.

L’impietoso sorriso devasta il mio cuore.

Un labbro mordi.

Uno sguardo regali.

E’ già Amore.

Lo sdolcinato miele pende dal mio cuore,

invade le valli dei tuoi pensieri e

ricopre i solchi erbosi del malessere.

E’ l’alba di un nuovo giorno.

RudiExperience

Incurabile filantropo

On-Air: Chopin – Notturno ( PLAY )

Nei tuoi occhi e nel tuo sorriso scorgo la mia vita.

Nei pensieri di ogni giorni e nelle tue lacrime di felicità inizio, passo dopo passo, il mio cammino verso Te.

Nota dopo nota, scatto dopo scatto, immortalo ogni nostro sussulto.

Uno sguardo, un sorriso, un desiderio.

Scrivo parole non pronunciate ed esploro viaggi mai intrapresi attraverso l’uso dei sensi.

E mi sentirò libero di respirare aria sana e coltivare i semi della passione sulle colline del tuo cuore.

E a chi mi chiederà cosa cerco risponderò tutto, ed al contempo nulla.

Nulla più che sentire la tua mano avvicinarsi a me con aria cauta e prudente.

Nulla più di farmi sobbalzare il cuor fuori dal petto per prostrartelo.

Questa serenata di Chopin è il mio regalo a Te che ogni notte ti insinui nei miei sogni regalandomi notti di gioia, amore e passione disarmante.

Queste note son per Te che, probabilmente, vivrai solo tra le pagine della mia fantasia e mai tra i fogli della mia vita.

E’ iniziato un nuovo capitolo. Nuove parole stan per essere scritte.

Belle o brutte che saranno il mio cuore ha deciso di scriverle con Te. A stanotte…

RudiExperience

The big apple

14 febbraio 2012 1 commento

On-Air: The Cinematic Orchestra – Wasser ( PLAY )

14/02/2012.

Restavano ben pochi giorni alla partenza ed Hugo contava le ore trascorrere una dopo l’altra.

Ma oggi è San Valentino e per il nostro piccolo fotografo non è un giorno come un altro. Deve prepararsi ad una serata speciale. Sofie lo sta aspettando ed aprire l’armadio con la consapevolezza di sapere che è mezzo vuoto senza aver nulla di speciale per l’occasione è una cosa al quanto straziante.

Il piccolo Hugo si presenta dalla madre con la richiesta ben specifica di un bel vestito da indossare per una cena. La madre impiega tutto il pomeriggio per creare qualcosa di speciale e taglio dopo taglio, cucitura dopo cucitura, dopo tanto amore ed impegno spunta fuori un abito nero con doppio colletto, una toppa color arancione sulla spalla ed i calzoni che arrivano, con un risvolto, fin sopra le scarpe lucidate di nero. La madre gli da il vestito e porgendogli un girasole in mano gli dice: “Questo è per lei, non mancherà di figura”.

Hugo è tanto contento.

Guarda l’orologio rendendosi conto dell’ora tarda. Si prepara alla svelta ed esce di casa in maniera sbrigativa con il girasole in mano ed un sorriso grande quanto il tramonto all’orizzonte. Sta correndo da lei, fin sotto casa. Quando arriva a due passi da lei si ferma ed alza gli occhi. Lei è là, alla finestra del primo piano.

Indossa un abito di stoffa nera tappezzato di cuori rosa dappertutto. Bella come il sole. Lo stupore di Hugo faceva trasparire una bellezza che non aveva mai visto prima. Restarono a guardarsi un po’.

Hugo pensò:

“Cos’è l’Amore se non mille parole dette in silenzio attraverso gli occhi di chi ti sta guardando”.

Buona serata piccolo Hugo e buon San Valentino.

RudiExperience

Donna

6 febbraio 2012 1 commento

On-Air: Lucio Dalla – Caruso ( PLAY )

La donne è una canzone d’amore nel cuore della notte.

La donna è la luce della luna che si riflette sull’acqua del golfo di Napoli.

La donna è una margherita che sboccia in primavera,

la prima rondine che ci avverte dell’arrivo della nuova stagione,

la nuvola che gira, gira, e rigira ancora intorno al mondo.

La donna è il sangue che ribolle nelle viene,

è la passione, la vita, e a volte anche la morte.

La donna è il sole che fissa tutto il resto girargli attorno.

La donne è la felicità e l’ossessione allo stesso tempo.

La donna è la culla della vita, un poema di libertà.

La donna è il verde, l’azzurro, l’arancione ed il rosso.

La donna è follia.

La donna è la voce di Pavarotti,

la chitarra di Santana, il basso di Pastorius,

è il suono del pianoforte sulle note di Yiruma.

La donna è Amore, è Amicizia, è Cuore.

La donna è la fusione tra romanticismo e goduria.

La donna è un orgasmo di vita.

La donna è tutto ciò di bello che l’universo può esprimere.

Se esistesse qualcosa più bella di una donna, quella cosa sarebbe sicuramente un’altra donna.

Rudiexperience

Iris

28 novembre 2011 4 commenti

Song : Goo Goo Dolls – Iris ( Esegui )

Dalla finestra di questo Hotel osservo un mondo passeggero giù la via. Uno dei tanti volti di questo panorama che domani già cambierà faccia. Tante macchine che passano davanti l’entrata. In lontananza il fuoco acceso di due prostitute che cercano di riscaldarsi attendendo il prossimo cliente. Il fiume che scorre e verso destra la stazione ferroviaria con il rumore dei treni merci che viaggiano durante la notte.

E te, Iris, accanto a me, distesa a dormire per la stanchezza della giornata appena trascorsa. Dorme beatamente. Senza fastidi, senza pensieri.

Occhi di ghiaccio e cuore caldo come il sole.

Con le cuffie dell’ I-pod nelle orecchie ed il pc acceso mi godo questo momento in attesa di domani, quando non ci sarai, in cui tornerai alla tua vita nuovamente senza me.

E quindi scrivo prolungando questo momento il più possibile. Cerco di non dimenticare la bellissima sensazione di averti accanto, di poter accarezzare i capelli, il viso che tanto odi quando lo fanno e poter apprezzare ancora una volta quel tuo profumo.

Odio la distanza che ci separa ma, intanto, procrastino questo attimo rubato al destino, dopo aver fatto l’amore. Dopo aver rivissuto un’altra serata di incanti. Anche se domani ognuno riavrà le proprie vite questa notte siamo stati una cosa sola. Due essere fusi in un solo corpo.

Mi tocca spegnere tutto ora e accoccolarmi accanto a te, stringendoti delicatamente forte e facendoti sentire il peso della mia presenza, la mia anima intontita ed il mio cuore ammaliato.

RudiExperience

Categorie:Love Tag:, , , ,