Archivio

Archive for the ‘Poetry’ Category

Voglio il Mare

On-Air : Adele – Lovesong ( PLAY )

Voglio il mare con le sue onde

voglio il mare per viverci

voglio il mare per guardarlo ogni notte

voglio il mare per essere forte come lui

voglio il mare per ammirare la Luna

voglio il mare per dedicargli una canzone

voglio il mare per guardare attraverso il suo blu

voglio il mare per sentirmi parte di lui

voglio il mare per non sentirmi solo al mondo

voglio il mare perché se non esistesse io non sarei nulla

voglio il mare per viverlo accanto a Te.

RudiPhotoArt

Categorie:Feeling, Love, Poetry Tag:,

Passion

On-Air : Ludovico Einaudi – The Earth Prelude ( PLAY )

Perso nei rumori di questa città non sento null’altro che il vuoto dei miei pensieri. Oppure è solo la mia immaginazione che viaggia al di fuori di quest’anima. Oltre le montagne più alte, la nebbia più avversa ed il freddo più ostile.
Oltrepasso mari, terre e laghi per cercare un po’ di quiete. Per stendermi al sole con le braccia spalancate respirando il profumo dei tuoi battiti.

occhi

più dell’aria

la quiete dei tuoi pensieri mi fa star sereno

più del sole

il tuo sorriso

ed i tuoi occhi

mi danno gioia

perché quando scegli una persona

e senti che il profumo dei suoi pensieri è lo stesso dei tuoi

allora è per sempre…

L’oblio cagionato dal bui dinanzi i miei occhi svanisce al batter di ciglio dei tuoi occhi tempestati di luce. All’intercalare armonico e costante dei tuoi battiti si affiancano i miei richiamati da un sussulto.

In un attimo il mondo scompare, il buio non esiste, la nebbia è rarefatta; e restiamo solo noi. Noi… pieni di Passione eterna.

Categorie:Love, Poetry Tag:, ,

Close to Mi..lk

9 ottobre 2012 1 commento

On-Air : Radiohead – Creep ( PLAY )

E manchi.

Negli occhi della notte.

Con la luce lontana gli angeli delle tenebre si avvicinano.

Cercano di separarmi da Te.

Ma la bellezza di ciò che si è creato

è più forte della notte stessa.

Occhi di ghiaccio e denti aguzzi non fanno più paura.

E bianche come il latte

si estendono dinanzi a noi distese di vergini colline

che non aspettano altro d’essere coltivate

dalla nostra fantasia, dai nostri viaggi e dalle nostre voglie.

Nessuna parola separi ciò che è e che sarà.

Un sorriso gremisce il mio cuore fatto di biscotto.

RudiExperience

Categorie:Love, Poetry Tag:, , , ,

Bianconiglio

17 giugno 2012 1 commento

On-Air: Ludovico Einaudi – The Earth Prelude ( PLAY )

Mi piace quando mi guardi.

Mi piace quando sorridi.

Mi piace quando gridi “Ti Amo”.

Mi piace quando, ammirando i tuoi occhi, vedo riflessi i miei.

Mi piace quando una lacrima scende ed un abbraccio sfugge.

Mi piace quando il nostro tempo non sembra aver fine.

Mi piace quando la confusione arriva fino in testa originando un pensiero.

Mi piace sognarti in ville enormi.

Mi piace immaginarti sulla panchina nel parco con il sorriso in volto e la pioggia scrosciante.

Mi piace svegliarti la mattina ricordandoti di star ancora sognando.

Mi piace rilassarmi su di Te.

Mi piace il lenzuolo in terra e noi due in un tutt’uno.

Mi piace ammirare il sole e pensare a Te.

Mi piace mettere i punti e continuare a dormire.

Mi piace pensare che l’altra parte di me non esiste solo nei sogni più reconditi del mio essere.

RudiExperience

In Omnem Vitam

 

Appoggiando il palmo della sua mano sul mio petto le dissi:

“Cosa senti ?”

“Il tuo cuore !”

“No, ti sbagli. E’ l’amore che scalcia per uscire…”

RudiExperience

Categorie:Poetry Tag:, , ,

Nuovi giorni

23 aprile 2012 1 commento

On-Air: Ludovico Einaudi – I Giorni ( PLAY )

Manca un respiro.

Un alito di vento pende dalle mie mani.

Il profumo di gramigna invade le narici.

Il dolce suono della tua voce.

Il gradevole movimento delle mani.

L’impietoso sorriso devasta il mio cuore.

Un labbro mordi.

Uno sguardo regali.

E’ già Amore.

Lo sdolcinato miele pende dal mio cuore,

invade le valli dei tuoi pensieri e

ricopre i solchi erbosi del malessere.

E’ l’alba di un nuovo giorno.

RudiExperience

Incurabile filantropo

On-Air: Chopin – Notturno ( PLAY )

Nei tuoi occhi e nel tuo sorriso scorgo la mia vita.

Nei pensieri di ogni giorni e nelle tue lacrime di felicità inizio, passo dopo passo, il mio cammino verso Te.

Nota dopo nota, scatto dopo scatto, immortalo ogni nostro sussulto.

Uno sguardo, un sorriso, un desiderio.

Scrivo parole non pronunciate ed esploro viaggi mai intrapresi attraverso l’uso dei sensi.

E mi sentirò libero di respirare aria sana e coltivare i semi della passione sulle colline del tuo cuore.

E a chi mi chiederà cosa cerco risponderò tutto, ed al contempo nulla.

Nulla più che sentire la tua mano avvicinarsi a me con aria cauta e prudente.

Nulla più di farmi sobbalzare il cuor fuori dal petto per prostrartelo.

Questa serenata di Chopin è il mio regalo a Te che ogni notte ti insinui nei miei sogni regalandomi notti di gioia, amore e passione disarmante.

Queste note son per Te che, probabilmente, vivrai solo tra le pagine della mia fantasia e mai tra i fogli della mia vita.

E’ iniziato un nuovo capitolo. Nuove parole stan per essere scritte.

Belle o brutte che saranno il mio cuore ha deciso di scriverle con Te. A stanotte…

RudiExperience

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: