Home > Service > Una vita al massimo

Una vita al massimo

Siate indispensabili per voi stessi. Non atrofizzatevi in un mondo che, dopo il boom della tecnologia, si è letteralmente spento. Un mondo dove è tutto più alla “portata di mano”. Dove la semplice operazione di scendere in strada e andare al supermercato per fare la spese è stata automatizzata da una telefonata ed un fattorino che ve la porta fin sopra la vostra tavola. Stiamo perdendo stimoli.

Ringrazio Gigi del Bistrò per lo spunto che mi ha dato questa stasera. Ha detto una parola che non sentivo da tempo: “Passione”. Questi son tempi in cui questa parola va sempre più scomparendo. Come possiamo sopperire a tale mancanza? Darci stimoli sempre nuovi, metterci sempre in gioco, non aver paura; son solo tre delle tantissime cose che possiamo fare per ridarci vigore e gioia di vivere. Fatevi un esame di coscienza, quali sono le vostre passioni? Non parlo di quelle effimere che cambiate da un giorno all’altro, ma di quelle che coltivate da anni, a volte da una vita intera. Non siete stanchi di star li a poltrire sul divano senza una scopo? Se avete il lavoro o siete disoccupati, se avete una vostra famiglia o vivete ancora con i vostri genitori l’importante è che avete come occupare il tempo nel migliore dei modi.

C’è chi ha la passione per la musica, chi per lo sport, chi i quadri, l’arte, chi per la fotografia, chi per tanti altri miliardi di cose che esistono al mondo. L’importante è non restare con le mani in mano. E facciano un passo in avanti chi, quando parlavo delle proprie passioni, ha pensato alla Ps3 o all’Xbox; non chiamatele passioni, vi prego! Tutti gli altri si potrebbero offendere. Le console sono un buon metodo per perdere tempo ma non vi costruiscono in nulla. Le vere passioni vi fanno crescere, vi formano, vi danno una prospettiva diversa in una miriade di campi.

Aprite gli occhi, stuzzicate la mente e godetevi la vostra creatività. Non abbiate paura di esprimere il vostro essere. Non pensate ai giudizi della gente, vedeteli come qualcosa di costruttivo per migliorarvi. Date il buon esempio. La maggior parte delle persone che vi criticherà non ha passioni, esprime solamente un giudizio soggettivo; chi ha passione non critica, consiglia. Vedrete nelle persone che criticano un cambiamento, se la loro coscienza glie lo impone, perchè si renderanno conto di non aver passioni e quindi bruciare tanto del loro tempo che invece potrebbero offrire a se stessi e agli altri.

Appassionatevi, vivete, confrontatevi, esponetevi. Migliorate il vostro essere.

RudiExperience

Annunci
  1. 3 giugno 2011 alle 18:12

    concordo fortemente per il fatto delle console !!! non chiamiamole ” PASSIONI” …. non ti danno nulla !

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...